Nuovi aiuti in arrivo per imprese di ristorazione e pasticcerie

Stanziati 31 milioni di euro nel 2023 per promuovere le eccellenze della ristorazione e della pasticceria italiana. 

In cosa consiste l’agevolazione? 

E’ prevista l’erogazione agevolata fino al 70% dell’investimento e fino ad un massimo di 30.000 euro per singola azienda, per l’acquisto di: 

– macchinari professionali 

– beni strumentali durevoli innovativi 

Per la ristorazione la quota stabilita ammonta al 25% degli acquisti totali di prodotti certificati DOP, IGP,SQNPI,SQnz e prodotti biologici, mentre per la pasticceria è fissata al 5%. 

A chi si rivolge l’agevolazione? 

I beneficiari del fondo sono le imprese di ristorazione con somministrazione, le pasticcerie e le gelaterie iscritte al registro delle imprese da almeno 10 anni o che, nei 12 mesi precedenti la data di pubblicazione del decreto, hanno acquistato prodotti biologici e certificati DOP, IGP, SQNPI e SQnz. 

Il bando al momento non è ancora attivo, ma è possibile richiedere una pre-fattibilità aziendale presso la nostra sede per verificare se la tua impresa presenta i requisiti di ammissibilità previsti dall’agevolazione. 

Non perdere una grande opportunità per continuare ad investire e crescere, garantendo l’eccellenza. 

Contattaci per richiedere la consulenza dei nostri esperti.