Fidit e Microcredito di Impresa: nuove opportunità per piccole e medie imprese

Nuove opportunità per gli imprenditori grazie all’accordo sancito tra Microcredito di Impresa e Fidit.

Cos’è Microcredito di Impresa?

Microcredito di Impresa è l’operatore di Microcredito iscritto nell’elenco di Banca d’Italia che eroga finanziamenti fino a 50 mila, e a breve fino a 100 mila, per sostenere l’avvio e lo sviluppo di un’attività di lavoro autonomo o di microimpresa.

In cosa consiste la collaborazione?

Grazie al nuovo accordo, Fidit diventa il referente unico per tutta la “Rete Puglia” dei mediatori che presentano le pratiche di microcredito, oltre ad esserlo per le regioni Abruzzo e Basilicata.

D’ora in poi, tutte le richieste di finanziamento, verranno esaminate dai professionisti di Fidit e successivamente deliberate ed erogate dall’Operatore di Microcredito.

L’impegno di Fidit non si esaurirà però solo in questo, ma consisterà anche nel:

  • favorire relazioni e rapporti commerciali con associazioni, enti e altri possibili soggetti interessati;
  • svolgere attività di formazione sul microcredito, sulla normativa, sugli aggiornamenti e sui dettagli tecnici relativi al caricamento delle pratiche a portale;
  • curare e gestire i rapporti instaurati con “la rete” con visite, incontri ed eventi formativi.

Qual è il supporto specifico dedicato all’avvio di un’attività?

 

L’avvio o lo sviluppo di un’attività di lavoro autonomo o di microimpresa può essere supportato con il Microcredito fino a 50mila euro e a breve fino a 100mila euro.
Fidit è tutor abilitato e pertanto supporta l’imprenditore o il professionista nell’avvio dell’impresa e nel successivo controllo di gestione aziendale.

Questa tipologia di intervento si adatta perfettamente alle esigenze di una start-up in quanto:

  • non sono richieste garanzie reali all’imprenditore oppure ai soci;
  • lo Stato garantisce fino all’80% del finanziamento;
  • i tempi di istruttoria e di concessione sono ridotti;
  • Fidit fornisce assistenza continua e costante nei primi anni di attività dell’impresa;
  • vengono finanziate la validità del progetto, l’idea manageriale e le reali capacità personali dell’imprenditore.

Inoltre, in quanto tutor, Fidit prepara e redige il Business Plan, segue l’intero iter fino all’ottenimento del finanziamento e accompagna stabilmente l’imprenditore nel percorso intrapreso.

In sintesi, possiamo considerare il microcredito uno dei nuovi strumenti molto efficaci per riuscire a fare impresa in modo sano e sostenibile, per il bene anche dell’intero territorio regionale.

Contattaci per scoprire come accedere al nostro servizio di microcredito per realizzare e far crescere il tuo progetto imprenditoriale.

 

Iscriviti alla newsletter







Lascia un commento